SULLA STRADA DEL VINO IN BORGOGNA

TRA BORGHI MEDIEVALI, CASTELLI E VIGNETI

DAL 10 AL 14 GIUGNO

5 GIORNI

“Degustazioni e pernottamenti in dimore storiche e castelli da favola”                                

1 GIORNO: DIGIONE, CAPOLUOGO DELLA BORGOGNA                                                 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-1.png

Partenza in mattinata dai luoghi prestabilti e trasferimento a Roma Fiumicino. Partenza per Lione con volo alle ore 8:55  e arrivo alle 10:35. Trasferimento con bus privato a Digione passando per la Rue des Grands Crus, la strada dei migliori vini di Francia, con sosta libera per il pranzo. Arrivo nel pomeriggio a Digione e sistemazione in hotel 3*** centrale. Visita libera della splendida città capoluogo della regione e antica residenza dei Duchi di Borgogna, celebre in tutto il mondo per la senape, inventata qui nel 1500 dai cuochi di corte. Passeggiando per le vie del centro storico, patrimonio dell’Unesco, potrete ammirare la splendida cittadina. Cena gourmet al ristorante stellato “Loiseau des Ducs” .Pernottamento in hotel.

2 GIORNO: BEAUNE, CUORE VINICOLO DELLA BORGOGNA

Prima colazione in hotel, partenza per Beaune, città d’arte e di storia, è considerata la capitale dei vini della Borgogna. Il centro storico è sede di alcuni monumenti notevoli e offre allo sguardo ammirato dei turisti i suoi bellissimi palazzi rinascimentali, le graziose case a graticcio e gli incantevoli cortili. Intera giornata all’ “Ecole du vin”, la più importante scuola di enologia della Borgogna, dove parteciperemo a corsi sui vini e sui distillati tipici della regione, con degustazioni commentate, visita di vari vigneti della Cote de Nuits, quintessenza della Borgogna, e del castello Clos de Vougeot .

In serata sistemazione in hotel 3*** a Beaune, cena, visita libera della cittadina, e pernottamento.

3 GIORNO: TRA BORGHI E CASTELLI MEDIEVALI

Prima colazione in hotel, partenza per il sud della Borgogna con sosta a Mersault, visita libera del grazioso borgo seicentesco, dove il tempo sembra essersi fermato. Da non perdere il castello omonimo, risalente al 1600, circondato da un vasto parco e da un vigneto.

Le antiche cantine del dodicesimo e tredicesimo secolo, che si estendono al di sotto del castello, conservano vini tra i più pregiati della Borgogna. Proseguimento verso la cittadina di Cluny, con sosta al castello di Chamirey per  visitare i suoi vigneti e le sue cantine, e degustare vini e prodotti tipici. Arrivo nel pomeriggio a Cluny, visita guidata dell’Abbazia benedettina, fondata nel 909 dal duca di Aquitania come dono a un abate locale.

Tempo libero per passeggiare tra i vicoli dell’antico borgo medievale per ammirare i suoi magnifici scorci. In serata sistemazione in un castello medievale trasformato in hotel 4***a Clessé, cena e pernottamento.

4 GIORNO: IL MUSEO DEL VINO HAMEAU DUBOEUF

Prima colazione in htel, partenza per la visita con guida in mattinata ad Hameau Duboeuf, uno dei primi musei a  proporre  un meraviglioso viaggio attraverso il mondo dei vigneti e del vino grazie a delle collezioni uniche di oggetti d’artigianato rari, spettacoli sull’arte viticola, degustazioni. Pranzo al ristoranteLa Gare”, dove tornerete indietro nel tempo, assaporando prodotti tipici in un’ambiente unico: un’antica stazione ferroviara dell’800. Nel pomeriggio passeggiata nel parco che circonda il museo e visita alla boutique del vino, dove poter acquistare bottiglie di pregiati vini della Borgogna.. Trasferimento in serata a Lione, sistemazione in hotel 3***centrale, escursione con cena in battello sul Rodano, da cui potrete ammirare gli scorci più belli della città illuminata di notte. Rientro in hotel e pernottamento.

5 GIORNO: LIONE, CITTA’ DI STORIA, CULTURA E GASTRONOMIA

Prima colazione in hotel, visita di Lione con guida, città che dal 1998 è patrimonio dell’UNESCO grazie ai suoi quartieri storici di Fourvière, Vieux Lyon, Croix Rousse e Presqu’il . Tra i monumenti più importanti da visitare menzioniamo la basilica Notre dame de Forvière, il teatro romano, la cattedrale di Saint Jean, le eleganti piazze Terraux e Bellecour, luogo di ritrovo dei lionesi, e i Traboules, gli stretti passaggi pedonali del centro storico che passano  attraverso cortili privati di antichi palazzi. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo di rientro previsto alle ore 17:30 con arrivo a Roma alle 19:00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE €1345,00 A PERSONA

SERVIZI INCLUSI

  • Volo diretto a/r Roma-Lione
  • Tasse aeroportuali
  • 1 bagaglio in stiva da 20 +kg +1 bagaglio a mano
  • Bus Granturismo in Francia per tutta la durata del tour
  • Accompagnatrice dall’Italia per tutta la durata del viaggio
  • 1 Cena in ristorante stellato “Loiseau des Ducs” a Digione (bevande incluse)
  • 1 cena con escursione in battello a Lione (bevande incluse)
  • Ingresso + degustazione-pranzo al castello di Chamirey
  • Ingresso + pranzo al museo Hameau Duboeuf (bevande incluse)
  • Visite guidate a Cluny, Lione e al museo del vino
  • Assicurazione
  • Sistemazione in hotels con colazione e 2 cene (bevande e tassa di soggiorno incluse):

HOTEL DES HALLES A DIGIONE

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-13.png

Boutique hotel situato nel cuore del centro storico, a 50m dalla zona pedonale e a 300 m dal mercato coperto di Les Halles, posizione strategica per visitare il centro storico di Digione.Le camere moderne, completamente rinnovate, sono dotate di Wi-fi gratuito e tv a scermo piatto. Nel ristorante viene servita una colazione a buffet continentale.

HOTEL DE LA PAIX A BEAUNE

Situato a 650 metri dall’Hospices de Beaune, il The Originals Boutique, Hôtel de la Paix, Beaune offre sistemazioni decorate singolarmente con il WiFi gratuito, una terrazza con sedie a sdraio e lounge-bar, e una cantina privata in cui avrete modo di assaggiare i vini della Borgogna. Questa affascinantedimora situata in un ambiente nel centro di Beaune è una tappa eccezionale per i vostri soggiorni rilassanti o di lavoro.

CHATEAU DE BESSEUIL A CLESSÉ

Situato nel nord di Mâcon, il castello di Besseuil è immerso in un parco di 4 ettari con vigneti. Questa residenza cinquecentesca vanta camere e appartamenti di design e una piscina all’aperto.

Le eleganti sistemazioni del castello mantengono le caratteristiche originali dell’edificio, quali travi a vista, e dispongono di TV satellitare a schermo piatto, accappatoi e pantofole. Gli appartamenti includono un camino. Il castello di Besseuil vi invita al tavolo del suo ristorante gourmet. In un ambiente moderno ed elegante che si affaccia sul cortile del castello, assaggerete una cucina stagionale che rende omaggio ai sapori della Borgogna: lumache, manzo Charolais, pollame di Bresse 

HOTEL DE PARIS A LIONE

L’Hotel de Paris occupa un edificio del XIX secolo a Lione, nel quartiere Presqu’ile, tra la parte storica della città, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, e l’Hotel de Ville, e offre il WiFi gratuito.

Le moderne camere a tema dell’Hotel sono colorate e decorate individualmente, tutte accessibili tramite ascensore e fornite di TV e bagno privato con vasca o doccia.

  COSTO A PERSONA   € 1.345,00    (minimo 15 partecipanti)

  FACOLTATIVO

PROGRAMMA  GIORNATA ALL’ ÉCOLE DU VIN

                          € 205,00 a pax

(adesione da confermare al momento della prenotazione)

9:00 Ricevimento presso la Burgundy Wine School: Presentazione di una documentazione sui vini di  Borgogna 

9:15 I fondamenti della viticoltura Borgogna:

         – Situazione geografica

         -Vigneto e vigneti della Borgogna

         -Superfici e produzioni

         -I fattori naturali della qualità (territorio, vitigni, clima)

        – Fattori umani: il know-how 

Vini di Borgogna                                                                                                           

– Denominazioni di origine: origine, storia, classificazione

         – Le tenute, le case e le cantine della Borgogna

– Domande dei partecipanti

   La degustazione dei vini di Borgogna

– Metodologia e tecniche di degustazione (aspetti visivi, olfattivi, gustativi)

– Le grandi caratteristiche organolettiche

– Illustrazione di una degustazione commentata di 6 vini di Borgogna, selezione della cantina di

   prestigio del BIVB

12.30 Pranzo in un ristorante con gli insegnanti ( incluso nel costo)

Nel pomeriggio visita dei vigneti della Côte de Nuits sulla strada del Grands Crus:

Nuits-Saint-Georges, Vougeot, Vosne-Romanée, Chambolle-Musigny, Gevrey-Chambertin …

I vigneti della Côte de Nuits hanno contribuito per quasi duemila anni alla reputazione dei vini della Borgogna e continua ad essere oggi uno dei riferimenti mondiali per i grandi vini rossi.

I vigneti “viola e oro” occupano una stretta striscia di colline che si estende per venti chilometri di lunghezza e talvolta solo duecento metri di larghezza, tra Digione e Corgoloin. La sua ricchezza e la sua reputazione sono tali che alcuni scrittori paragonano la Côte de Nuits agli Champs Elysees della Borgogna. Il concetto di territorio, clima e raccoglimento, sviluppato sin dal decimo secolo dai monaci, prende qui tutta la sua dimensione.

Sosta di fronte al vigneto  Romanée Conti

La Côte de Nuits è il paradiso del vitigno Pinot Nero che, su calcari giurassici, dà vita a una gamma di vini rossi unici al mondo. Il vigneto Romanée Conti ne è la Quintessenza.

15h30 Visita del castello Clos de Vougeot

A partire dal XII secolo, i monaci di Cîteaux coltivavano la vite, selezionando le piante e migliorando costantemente i metodi di dimensioni e cultura. Dovettero quindi costruire i fabbricati agricoli necessari per la loro vasta tenuta.

Questo magnifico insieme costituisce una prova tangibile della creazione di un vigneto e del suo sfruttamento nel Medioevo. Il castello di Clos de Vougeot è oggi considerato l’attrazione principale della Côte de Nuits.

17.00 Visita seguita da una degustazione in un vigneto

18h30 Ritorno a Beaune